Porte di Rendena

Al Cibio altri 2 milioni, verso distretto biotech

Un nuovo sostegno arriva dalla Provincia autonoma di Trento alla ricerca condotta nel Cibio-Centro di biologia integrata, dopo l'annuncio dei giorni scorsi della scoperta di una proteina per curare il Dna malato. Oggi c'è stato un incontro fra i vertici dell'Università e del Cibio e la Giunta provinciale. Sul fronte finanziario, con l'assestamento di Bilancio, la Provincia aggiungerà ai 5 milioni di euro già stanziati con il Bilancio 2018 altri 2 milioni di euro, per assicurare al Centro lo sviluppo delle attività in agenda. Sul fronte delle infrastrutture è emersa l'esigenza di disporre di un luogo adeguato per sviluppare, accanto ai laboratori di ricerca, un vero e proprio distretto biotech, in modo tale da assicurare la necessaria dotazione tecnologica e infrastrutturale non solo alla ricerca ma anche alle imprese che eventualmente volessero collaborare.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie