Francia vince rassegna internazionale cinema archeologico

È andato alla Francia il premio 'Città di Rovereto' della 29/a Rassegna internazionale di cinema archeologico. Tra i 35 documentari in concorso il pubblico ha scelto 'L'Enigme De La Tombe Celte / L'enigma della tomba celtica', regia di Edmée Millot, produzione Eleazar, Inrap, Arte, C2Rmf. Tre le menzioni attribuite da speciali giurie. La prima è dalla redazione di Archeo a 'La fragilità del segno', regia di Vincenzo Capalbo e Marilena Bertozzi. La seconda da un gruppo dei più noti archeoblogger italiani a 'Le fils de Neandertal / Il figlio del Neandertal' e a 'Katman - Lo strato', regia Melek Ulagay Taylan. La menzione CinemAmore è stata attribuita da una giuria congiunta dei tre Festival cinematografici del Trentino, cioè il Trento FilmFestival, il Religion Today e la Rassegna, rappresentati da Tommaso Bonazza, Rossana Stedile, Olha Vozna, a 'L'histoire oubliée des Swahilis / La storia dimenticata degli Swahili". (ANSA).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. La Voce del trentino
  2. La Voce del trentino
  3. La Voce del trentino
  4. Trento Today

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Porte di Rendena

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...